I fiori nell’artigianato locale

17 Novembre 2022

Di solito i fiori li ritroviamo in natura, nei giardini e nei bouquet. Ma non sono solo le api, i bombi o i giardinieri a occuparsi dei pistilli. Nella regione di Nizza-Costa Azzurra, i fiori vengono utilizzati anche in cucina, in profumeria, in pasticceria, negli fabbricazione degli oli essenziali e persino sui carri allegorici. Ecco una piccola carrellata del savoir-faire locale intorno al mondo dei fiori.

1 – I fiori nella profumeria

I fiori emanano diverse note: fruttate, floreali, verdi o cipriate per creare un bouquet olfattivo esclusivo.
Vuoi sapere come? Vieni, ti iniziamo al mondo dei profumi !


Per scoprire i segreti del processo creativo che porta dal fiore al profumo, si effettuano visite guidate gratuite 365 giorni all’anno. Fra questi processi troviamo, l’enfleurage, una tecnica di estrazione basata sull’uso di una sostanza grassa e sulla sua capacità di assorbire naturalmente gli odori. L’enfleurage può essere fatto a caldo o a freddo per i fiori più fragili come il gelsomino o la tuberosa. L’assoluta viene poi estratta dal grasso saturo di oli essenziali, chiamato pomata, mediante un trattamento con alcol.

Sei curioso? Entra in una delle due profumerie di Èze-Village! Si possono acquistare dei prodotti di qualità a prezzi di fabbrica.

Fondata nel 1747, la Maison Galimard continua a offrire al mondo profumi e fragranze eccezionali. 275 anni dopo la sua creazione, questa azienda, che è rimasta sempre a conduzione familiare e gestita nel rispetto della tradizione, perpetua il suo savoir-faire e invita i visitatori a ripercorrere la storia della profumeria e dei suoi processi di lavorazione.

Inaugurata nel 1968, la Parfumerie Fragonard d’Èze offre la possibilità di visitare la profumeria e il laboratorio di cosmetica dove vengono sviluppate le creme e altri prodotti per la cura del corpo del brand.

Crea il tuo profumo!

Con l’assistenza di un Maestro Profumiere, diventa un “apprendista naso” grazie agli “organi di profumo” composti da decine di essenze splendidamente disposte e classificate in note di testa, note di cuore e note di fondo. Risveglia i tuoi sensi e la tua memoria olfattiva con i consigli di un professionista e riparti con un’eau de toilette di tua creazione. Questo approccio personalizzato alla creazione del “profumo che fa per te” è un’esperienza unica e originale per grandi e piccini. Inoltre, per permetterti di ordinare nuovamente il tuo profumo, la sua formula sarà conservata dall’azienda per tutta la vita…

Gli atelier sono proposti dalle due profumerie di Èze-Village !

Un consiglio: visto che sei a Èze, sali in cima al villaggio e visita lo splendido Jardin Exotique. Il panorama è mozzafiato, le tegole color vermiglio delle case contrastano con il blu intenso del Mar Mediterraneo e centinaia di piante si ergono intorno ai resti dell’antico castello. Cactus, agavi, aloe si stagliano contro l’orizzonte; questo giardino è intimo, rilassante, bellissimo…

2 – I fiori nella pasticceria

Se sei goloso(a), vieni al porto di Nizza per una visita guidata e una degustazione gratuita presso la  Confiserie Florian.

Questa istituzione gastronomica di Nizza è aperta dal 1974. Un piccolo museo racconta l’arrivo del cacao a Nizza e la storia dell’azienda Florian.

Per tutto l’anno, il laboratorio-boutique accoglie visitatori provenienti da tutto il mondo per far loro scoprire come vengono realizzati i dolci, la frutta candita e i cioccolatini. Assisterai alla trasformazione dei migliori frutti e dei più bei fiori della regione. Scoprirai come viene lavorata la violetta, la rosa Tango, il gelsomino e la verbena e la loro trasformazione in deliziosi fiori cristallizzati, sciroppi, tè aromatizzati o addirittura confetture di fiori! Bello da vedere e da mangiare… Assolutamente irresistibile!

3 – I fiori nell’apicultura

Le montagne e le valli della regione di Nizza-Costa Azzurra sono piene di piante mellifere. Acacia, lavanda, fiori d’arancio, timo, erica, mirto… Da questi fiori dal profumo delicato, le nostre api producono un miele intenso e saporito.

Le aziende di apicoltura ti danno il benvenuto per farti scoprire il loro lavoro e i loro prodotti. Assaggia il miele delle nostre montagne e i prodotti che ne derivano (torrone, panpepato, caramelle…)!

Nel negozio Le Goût de Nice si possono trovare anche ottimi prodotti locali.

4 – I fiori in cucina

Una spezia : lo zafferano

Conosci il Crocus Sativus? No? Eppure ti sarà certamente già capitato di assaggiarlo. Questo bel fiore viola ha la facoltà di produrre lo zafferano, una spezia che viene comunemente definita “oro rosso”.

Dopo aver dormito profondamente per tutta l’estate, il bel bocciolo si apre lentamente a metà autunno. Il fiore va raccolto all’alba prima che faccia giorno, altrimenti appassisce. Un fiore tanto evanescente quanto misterioso. Una vita effimera che rende il lavoro dei coltivatori di zafferano molto intenso!

Due produttori di zafferano ti accolgono vicino a Nizza

• Le domaine du Safran des Baous à Saint-Jeannet. Erkia Rasse, la produttrice, ti farà scoprire questo savoir-faire che ci è stato tramandato dai Greci e dai Persiani.

• La Cabane à Safran a Venanson, una fattoria a 1 100 m d’altitudine in cui Mélanie e Christophe si sono stabiliti nel 2010, nel cuore del Parco Nazionale del Mercantour.

Le frittelle : i fiori di zucca di Nizza

Per prepararle si impiegano esclusivamente i fiori maschili (che non danno frutti). I produttori locali – o chi ha la fortuna di avere un orto – li raccoglie alle prime luci dell’alba. I fiori, completamente dischiusi e di colore giallo brillante, sono un vero e proprio richiamo per gli intenditori che devono cucinarli ( e mangiarli) il giorno stesso, di solito facendoli friggere. Il gusto è sottile e delicato. Tutti li amano, compresa me… Ma questo l’avrete già intuito!

Per assaggiarli vai nei ristoranti nizzardi che espongono il marchio Cuisine Nissarde, le respect de la tradition. O sei vuoi dilettarti nella loro preparazione, ecco qui la ricetta.

5 – I fiori negli oli essenziali e nelle tisane

In estate, oltre alle piante aromatiche, anche la lavanda selvatica di montagna viene raccolta a mano per essere poi trasformata in olio essenziale, acque floreali o olio vegetale a uso cosmetico presso la fattoria Les Senteurs du Claut a La Tour-sur-Tinée.

La raccolta della lavanda viene effettuata per la prima volta a 1200 metri e successivamente a 1400, 1600 e 1800 metri. Una delle caratteristiche distintive dell’azienda agricola è data dai quattro diversi livelli di altitudine per la produzione di quattro oli essenziali di lavanda selvatica ben distinti. Questo luogo magico ha il potere di sublimare i nostri sensi …in tutti i sensi. Prodotti a base di lavanda, di rosa, di fiori d’arancio o di piante aromatiche… Approfitta della bottega e della chambre d’hôtes per scoprire la passione dei proprietari per le piante e il loro amore per il mondo naturale!

Muriel Iris di Cap d’Ail ha un debole per i fiori! Questa entusiasta erborista coltiva piante medicinali ed erbe aromatiche, con metodi biologici o raccogliendole direttamente in natura. Melissa, lavanda, verbena, salvia, menta, rosmarino e calendula vengono trasformati in tisane, acque floreali o oli essenziali da vendere nei mercatini o ai principali ristoratori della Costa Azzurra. Muriel raccoglie anche i fiori di arancio amaro che crescono nel suo comune, in particolare nel Jardin des Douaniers, e li trasforma in acqua di fiori d’arancio biologica. Se vuoi conoscerla, vai a Cap d’Ail, dove la sua azienda apre le porte al pubblico.

6 – I fiori come componente poetica del Carnevale di Nizza

Ogni inverno, per quindici giorni, le sfilate carnevalesche e le battaglie di fiori attirano visitatori da tutto il mondo durante il rinomato Carnevale di Nizza.
La Bataille de Fleurs è un evento unico al mondo che contribuisce alla fama di questa manifestazione. Le attrici in costume sfilano su carri decorati con fiori e distribuiscono un’infinità di fiori al pubblico a ogni parata!


Le Batailles de Fleurs mettono in bella mostra la grande diversità floreale della regione, poiché l’80% dei fiori utilizzati sono di produzione locale, come ad esempio la mimosa. Una vetrina anche per il talento dei fioristi di Nizza, che cuciono i fiori freschi sulle strutture metalliche nelle 72 ore precedenti le sfilate. Il loro lavoro valorizza circa 250.000 steli di fiori!

@OTM NCA / J.Kelagopian, A.Issock, Ville de Nice

7 – Il Festival des Jardins, un’ode alla natura e al talento dei professionisti

Ogni due anni, a Nizza e in alcune città limitrofe, si svolge il Festival des Jardins.

Il Festival des Jardins della Costa Azzurra 2023 si svolgerà da sabato 25 marzo a domenica 1° maggio 2023. Il tema di questa quarta edizione sarà “Prospettive sorprendenti”. Questo evento biennale premia i più bei giardini effimeri con un concorso internazionale e animazioni per il grande pubblico. È necessaria tutta l’esperienza dei migliori professionisti! Architetti paesaggisti, aziende specializzante nell’architettura del paesaggio, giardinieri, designer, artisti, scenografi, ma anche studenti iscritti all’ultimo anno della Scuola Nazionale di Architettura e Paesaggio… Tutti i talenti sono presenti!

A Nizza Costa Azzurra i fiori sono nel nostro DNA!
Non lasciarti sfuggire il magnifico mercato dei fiori di Cours Saleya!


Ti piacerà anche

Veronica

Newsletter

Iscriviti ora per avere un'anteprima di offerte esclusive, nuove esperienze e tutte le novità su Nizza.

  • Prenota il tuo alloggio su internet

    Approfitta della nostra piattaforma di prenotazione per verificare la disponibilità e confrontare le tariffe dei diversi tipi di alloggio a Nizza Costa Azzurra! Per aiutarti a preparare il tuo soggiorno, ti proponiamo...

Attività

Gite in barca, parasailing, tour gastronomici, passeggiate nella natura o lezioni di canyoning…..

Fai la tua scelta e prenota la tua attività

Prenota la mia attività

  • Sorties en bateau

    Escursioni e gite in barca

    Naviga lungo la costa e ammira Nizza Costa Azzurra dal mare Prendi il largo e goditi un’esperienza unica a bordo. Come ad esempio un’uscita per l’avvistamento dei mammiferi marini o una gita...

  • Natura e sensazioni

    Con più di 300 giorni di sole all’anno, Nizza Costa Azzurra è la destinazione ideale per praticare tante attività all’aperto Dilettante o sportivo di lunga data, prendi anche tu parte all’avventura! Hai...

Visite guidate

Tour guidati a piedi, tour in bicicletta elettrica, tour in Segway, bike taxi, minibus o treno turistico….

Prenotate il vostro tour online

Prenoto una visita

  • Château de l'Anglais @Ville de Nice

    Visite guidate

    Nizza Costa Azzurra ha in serbo mille sorprese che vanno dai suoi monumenti, chiese, giardini e sentieri, ai suoi musei, artisti, tradizioni, artigianato locale e gastronomia. Vorresti scoprire tutte le sfaccettature dell’arte,...

  • Visites découvertes

    Visite di scoperta

    Prenota un’escursione originale e scopri i tesori nascosti di Nizza Costa Azzurra A piedi, in bicicletta, seduto al piano superiore di un autobus turistico, a bordo di una barca o di un’auto...

French Riviera Pass

Visita di più e spendi meno!

Con il French Riviera Pass, godetevi l’accesso gratuito a più di 50 siti e attrazioni per 24, 48 o 72 ore con o senza l’opzione di trasporto.

Prenoto il mio city pass

  • French Riviera Pass

    French Riviera Pass

    Per le tue vacanze a Nizza Costa Azzurra scegli la semplicità e il risparmio! Per una soggiorno interamente dedicato alla scoperta, il French Riviera Pass è una scelta azzeccata. Con un solo...

OFFERTE

Scegliete la vostra offerta all-inclusive secondo il tema, il numero di persone e la durata del soggiorno.

Scopro i buoni affari

  • La mia vacanza Gay-friendly

    Esplora Nizza Costa Azzurra, la destinazione gay-friendly per eccellenza. Sul litorale, spiagge, bar e discoteche ti accolgono in tutta semplicità per una vacanza festosa e ricca di nuovi incontri. Vivi tutto l’anno...